Progetti dell’Associazione della Vita e della Pace. Puoi aiutarci in diversi modi, tutti molto preziosi per noi:

 

Con una donazione ( vedi PROGETTI DI SOSTEGNO FINANZIARIO)

Con la tua partecipazione attiva, sia nel luogo dove abiti che in Perù (vedi PROGETTO VOLONTARIATO )

Proponendo (idee, modelli…) e/o promuovendo la vendita di manufatti Peruviani (vedi PROGETTO SORELLANZA)

 

Progetti Di Sostegno Finanziario

Fintanto che l’educazione dei bambini non potrà essere sostenuta autonomamente dalle famiglie o da progetti in seno alla Scuola della Vita e della Pace, il percorso scolastico di molti allievi è sostenuto grazie alle donazioni di persone di cuore.

Di tutto quanto viene donato, garantiamo che nessuna quota è destinata all’organizzazione; le spese organizzative sono coperte privatamente.

Da parte dell’Associazione della Vita e della Pace sono oggi in atto i seguenti progetti di sostegno finanziario:

 

Donazioni

L’Associazione della Vita e della Pace raccoglie donazioni in Svizzera e le invia all’Associazione de la Vida y de la Paz ad Arequipa. Tutto il ricavato delle donazioni viene interamente devoluto ai progetti. E’ possibile destinare le vostre donazioni ad uno scopo o un progetto specifico comunicandocelo via e-mail e indicando il motivo del versamento nella causale del bonifico, scegliendo fra quelle sottoelencate:

  • “adozione” del percorso scolastico di un bambino: 400€ all’anno. La quota permette di coprire in buona parte i costi di gestione, lo stipendio dei docenti, parte dei costi di materiale didattico.
  • donazione per acquisto di materiale scolastico: ca. 100€ (350 soles) all’anno per bambino; questa cifra serve per l’acquisto di materiale per pittura, oltre che lana, cera, argilla… e tutto quanto necessario per le materie artistiche e pratiche
  • donazione per acquisto di libri di testo (per le classi alte): ca. 70€ all’anno per bambino.
  • donazione per i pasti alla mensa: ca. 200€ all’anno per bambino.
  • libera donazione per attrezzare i vari laboratori:

 

    • bio-orto sperimentale
    • laboratorio di falegnameria
    • laboratorio di musica
    • laboratorio di cucito per le mamme dei bambini, affinché possa avviarsi il progetto SORELLANZA, di cui sotto.
    • libera donazione per l’acquisto di un pulmino per il trasporto dei bambini che abitano lontano e per accompagnare le varie classi dalla scuola al luogo dove possono seguire le lezioni di ginnastica e di danze tradizionali
    • libera donazione per l’ampliamento dell’attuale sede scolastica e per l’adattamento dei locali.
    • libera donazione per l’acquisto di nuovi terreni da destinare alla ESCUELA DE LA VIDA Y DE LA PAZ.

 

Le nuove normative scolastiche richiedono uno spazio molto maggiore di quello disponibile attualmente (ogni anno ci sono sempre più allievi!).
Per l’acquisto del minimo di terra indispensabile a questo scopo, è necessario un capitale minimo stimato di 50’000 dollari.
Stiamo cercando delle soluzioni alternative all’ingente somma necessaria, di cui non disponiamo, quali l’ampliamento degli attuali spazi, la costruzione del secondo piano dell’asilo… Entro breve disporremo di informazioni più dettagliate per poter trovare la soluzione più adatta a questo problema.
libera donazione per l’acquisto dei terreni dove sorgeranno gli edifici della futura UNIVERSITÀ DELLA VITA E DELLA PACE.

 

Le donazioni in EURO o in FRANCHI Svizzeri sono gradite utilizzando i seguenti dati bancari:

Associazione della Vita e della Pace
BANCA RAIFFEISEN CAPRIASCA-VAL COLLA-CADRO
Filiale Origlio-Ponte Capriasca
6946 PONTE CAPRIASCA / SVIZZERA
per donazioni in Euro – IBAN: CH84 8036 6000 0102 0258 8
per donazioni in ChF  – IBAN: CH23 8036 6000 0102 0252 2

SWIFT CODE: RAIFCH22

Ti chiediamo per cortesia di comunicarci la tua donazione anche con una e-mail fornendoci il tuoi dati di riferimento in modo da poterti comunicare l’esito della tua donazione e inviarti eventuali aggiornamenti.

Organizzazione Eventi

Siamo coscienti che non tutti hanno a disposizione una quota da poter impegnare nel sostegno di scuole e progetti; abbiamo però avuto la conferma che la creatività è la soluzione alla maggior parte dei problemi.

Cene, happy-hours, feste, biglietti d’auguri (cartoline con i disegni dei bambini), lotterie, spettacoli, corse sponsorizzate, vendite attraverso vari mercatini o banchi del dolce, …

Una parte del ricavato di questo tipo di iniziative può essere devoluto alla causa “de la Vida y de la Paz”, e tanti cuori ve ne saranno grati!

Progetto Volontariato

Ogni anno vengono selezionate alcune persone in base alle loro competenze e alle necessità che riscontrano i gestori della scuola della vita e della pace, le quali trascorreranno un periodo (della durata minima di un anno scolastico) inserite in un ambito educativo, nell’insegnamento e formazione dei docenti o in un progetto particolare.

Coloro che avessero una valida formazione in ambito educativo e avessero l’interesse ad intraprendere questa esperienza sono invitati a spedirci il loro curriculum vitae; qualora il vostro profilo risponda a una reale necessità nel progetto non esiteremo a contattarvi.

Invitiamo inoltre chi fosse interessato ad offrire il proprio contributo “da casa” a leggere periodicamente questo sito, dove vengono esposte le eventuali necessità di collaborazione in seno alla nostra associazione (in ambito informatico, grafico, linguistico, editoriale o tipografico, …).

Progetto Sorellanza*

Il Progetto Sorellanza prevede la realizzazione di una cooperativa di donne che, attraverso la creazione di modelli di abbigliamento tipici della tradizione peruviana e di altri manufatti, possano iniziare un percorso verso il raggiungimento della consapevolezza del loro valore di donna e della loro autoaffermazione.

Il primo passo nella direzione del PROGETTO SORELLANZA è stato fatto creando un laboratorio di cucito per le mamme dei bambini che frequentano la Escuela de la Vida y de la Paz.
Il laboratorio sta lavorando molto bene, per ora le mamme hanno cominciato cucendo i vestiti che servono ai bambini per le varie rappresentazioni, danze  e recite in costume.
Stanno anche realizzando piccoli oggetti da vendere.
A gennaio 2012 Laura, una volontaria ha insegnato a queste mamme a eseguire stampe di disegni, simboli e altro su tessuto.
*Questo progetto è tuttora in fase di pianificazione: è possibile aiutarci anche con proposte (idee. modelli…) e/o promuovendo la vendita di manufatti Pueruviani in negozi, mercatini…..